Conte: “Salerno in coda alle più importanti classifiche nazionali deve tornare ad essere città aperta”

di MIRKO CANTARELLA

Articolo Uno con Federico Conte appoggia Elisabetta Barone sindaco attraverso la creazione di una lista civica “Salerno città aperta. che insieme ad altre liste rappresentano uno spaccato significativo del centro sinistra salernitano, che non si identifica più con il potere deluchiano, di una città povera, molto in crisi, indebitata e con servizi essenziali, di bassissima qualità; città in coda alle più importanti classifiche nazionali. Queste le parole di Conte, portavoce di un gruppo che vuole essere riferimento di persone che non si sentono più rappresentati d questa amministrazione, che non sono coinvolti nella vita della città di Salerno, di quei il nome della lista di buon auspicio, che Salerno torni ad essere una città aperta a tutti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *