«Partire dai banchi di scuola per educare al rispetto delle donne»

di Giovanna Naddeo
Dopo il crescente successo di “Doppia Vu Women Rights”, pagina facebook dedicata ai diritti delle donne, Grazia De Gennaro approda in libreria con un libro dai toni apparentemente pacati (sullo sfondo la storia di due sorelle, anzi sorellastre di
nome Nadia e Sofia) dietro i quali si cela un urlo Continua a leggere «Partire dai banchi di scuola per educare al rispetto delle donne»

«Vi racconto la nostra Pangea per la solidarietà tra popoli»    

di Giovanna Naddeo
“La storia non cambia se non siamo noi a cambiare. E’ ora, adesso!”. E’ questa la chiave di lettura di “Pangea-Lo spirito dei continenti”, lo spettacolo andato in scena lo scorso 24 maggio presso il Teatro Augusteo di Salerno. Dai canti della tradizione maori alle suadenti danze dell’America Latina, passando per le tamurriate campane Continua a leggere «Vi racconto la nostra Pangea per la solidarietà tra popoli»    

Musica e scienza per un giallo ricco di colpi di scena

di Giovanna Naddeo
Negli ultimi anni si è affermato tra i giallisti più acclamati dalla critica, riscuotendo grande successo di pubblico al Salone Internazionale del Libro di Torino. Classe 1992, maturità scientifica alle spalle e attualmente iscritto alla facoltà di ingegneria biomedica, Davide Bottiglieri è un giovane scrittore da tenere d’occhio nel prossimo futuro. Appassionato di giallistica e fantasy, Davide sta tessendo in tre volumi un’intricata storia ricca di colpi di scena, misteri insoluti e colonne sonore d’eccezione. Continua a leggere Musica e scienza per un giallo ricco di colpi di scena

Il cibo secondo i Magnamagnabloggers

di Giovanna Naddeo
Da sempre la cucina è considerata quell’elemento afrodisiaco capace di scatenare passioni ed emozioni. Il mito si traduce in realtà nell’esperienza di due giovani salernitani, Alessandro Striamo, dottore commercialista, e Jole Masulli, praticante avvocato, che hanno fuso amore e cucina nelle pagine del blog “Magnamagnabloggers”. Nel giro di pochi anni, e ormai prossimi all’altare, la coppia si è imposta come punta di diamante nel panorama dei foodbloggers locali. Continua a leggere Il cibo secondo i Magnamagnabloggers

Da Unicafe a imprenditore digitale di successo

di Giovanna Naddeo
Ha soli 23 anni ed è tra gli imprenditori digitali più giovani d’Italia. No, non è uno scherzo. Alfonso Santitoro, originario di Angri, vive e lavora in giro per l’Italia quale esperto di digital marketing per conto di startup e di imprese, esperto di Ico e organizzatore di eventi. La sua avventura è iniziata tra i banchi e i laboratori del
campus di Fisciano, con il lancio di uno spazio virtuale interamente dedicato ai giovani. Continua a leggere Da Unicafe a imprenditore digitale di successo

Brexit, come andrà a finire?

di Giovanna Naddeo

Brexit, ci siamo quasi. A meno di due mesi dall’addio ufficiale, lo scenario di un “no deal” tra Gran Bretagna e Unione Europea inizia a preoccupare davvero tutti. Dalla Regina, per la quale sarebbe già pronto un piano di evacuazione in caso di tensioni sociali, agli oltre 700 mila italiani che studiano e vivono oltremanica. Continua a leggere Brexit, come andrà a finire?

Dj Aniceto: «Luci d’Artista? Formicai con negozi vuoti»

di Matteo Maiorano

«Vi parlo della mia battaglia contro le droghe. Le Luci d’artista? Attrattiva importante, ma non si guadagna con la sola gloria». Il salernitano Dj Aniceto è da molti definito il disk jockey anti-droga per le numerose campagne in favore di un divertimento sano e coinvolgente. Da oltre 20 anni si batte contro le dipendenze e per le strade sicure. Dal 1 dicembre saranno online sulla piattaforma youtube “Piatti stupefacenti”, format ideato dal sociologo Daniele Caramagna in collaborazione proprio con Dj Aniceto. I due promuoveranno la cucina come antidoto a tutte le dipendenze. Continua a leggere “Dj Aniceto: «Luci d’Artista? Formicai con negozi vuoti»”

Carmine Pinto: «I giovani vanno via da qui. Necessario fare investimenti»

di Matteo Maiorano

Storia, politica, economia. Un ritratto del Mezzogiorno realizzato da chi, di professione, osserva e studia il mondo di ieri e oggi. Docente di storia presso l’Università degli studi di Salerno, Carmine Pinto discute, sotto il profilo storiografico, di politica, cultura e milizie. Dall’Italia al Messico, dalla Francia alla Colombia passando per la Spagna. Perché la conoscenza, oggi, è diventata più accessibile e pratica.  Continua a leggere “Carmine Pinto: «I giovani vanno via da qui. Necessario fare investimenti»”