Lanzara “perde” un altro pezzo

Questa mattina a dimettersi dalla carica di presidente della I^ Commissione Consiliare Permanente, è Raffaele Silvestri. Ad annunciarlo lo stesso attraverso il suo profilo social.
Chiare le motivazioni che si leggono nel post:

“Ho sempre votato i provvedimenti che questa maggioranza ha sottoposto al Consiglio Comunale come è accaduto anche durante l’ultima seduta del 30 dicembre 2020. Tutto ciò coerentemente con il voto espresso dagli elettori nell’estate del 2018. L’unica eccezione, durante il Consiglio Comunale di aprile 2019, è rappresentata dal mio rifiuto di votare una ‘mozione’ della maggioranza (che non è stata mai diffusa pubblicamente) che avrebbe dato il via libera, in quella seduta di C. C., all’impianto di rifiuti dell’Ecosider in Via Irno (il prosieguo di questa vicenda lo conoscete). È trascorso oltre un anno durante il quale non sono mai stato convocato alle riunioni di questa maggioranza (e non solo). Ho deciso, pertanto, di lasciare questa carica.”

Mancate convocazioni, quindi, dovute a posizioni diverse da quelle della maggioranza sulla già controversa vicenda Ecosider. Questo confermerebbe le voci di un atteggiamento del sindaco di accentrare tutte o alcune decisioni senza coinvolgere i membri della maggioranza. Tesi che è stata sposata anche da Rita Petolicchio che ha rassegnato, alcuni giorni fa, le sue dimissioni dal direttivo del Partito Democratico e quelle dell’assessore alle pari opportunità Paola Manzo, anche se quest’ultima non ha parlato di “problemi personali” e non problemi legati all’amministrazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *