Mare nero a Salerno

Il mare a Salerno diventa nero. Nella zona del tratto di lungomare antistante tra la Camera di Commercio e la Spiaggia di Santa Teresa uno sversamento di colore nero e marrone ha attraversato il tratto probabilmente dovuto al maltempo di questi giorni. Come riportato anche da Anteprima 24 e dalla pagina Facebook dei Figli delle Chiancarelle un forte odore nauseante ha accompagnato questi residui accumulatisi sulla Spiaggia della più nota “Salifornia”. Già lo scorso anno un evento simile è stato analizzato dall’ARPAC che aveva evidenziato una forte concentrazione di Idrocarburi pesanti e  PCB e sembra che la situazione attuale non sia dissimile da quella scorsa.

Le foto di seguito sono del fotografo Salernitano Guglielmo Gambardella e sono state pubblicate sulla pagina Facebook “Figli delle Chiancarelle” sempre vigili sui problemi della città.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *