La Regione spende 3 milioni di euro per le card vaccinali, Angrisani: “La Corte dei Conti faccia chiarezza”

“De Luca ha sperperato tre milioni di euro per le card vaccinali: la Corte dei Conti faccia chiarezza al più presto” questo l’appello che lancia la Senatrice di Alternativa, Luisa Angrisani, sul caso degli attestati vaccinali, quelli che dovevano essere i precursori dell’odierno green pass e costati più di 3 milioni di euro alla Regione Campania. “Le card vaccinali della Regione Campania- dichiara la Senatrice Angrisani- sono state un vero e proprio spreco di danaro pubblico, senza dimenticare la bocciatura del Garante della privacy del Maggio scorso. La distribuzione e l’utilizzo di questa card è stato un vero e proprio flop- continua la senatrice Angrisani-, mai riconosciute ufficialmente, non sono state altro che un’inutile spesa che ha sottratto risorse finanziarie che potevano essere una boccata di ossigeno per l’acquisto di macchinari, la riqualificazione di strutture sanitarie o assunzioni di personale medico ed infermieristico. Questa vicenda non rappresenta affatto un buon esempio di utilizzo dei soldi pubblici. Se c’è stato un danno erariale la Corte dei Conti faccia pagare i responsabili di tasca propria, i soldi dei cittadini vanno utilizzati secondo i principi costituzionali di economicità, efficacia ed efficienza”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *