Zoccola: “A Salerno il sindaco è manovrato da certi personaggi”

«Le proroghe dipendevano dalla cattiva gestione del Comune: dall’errore di De Luca che ha dato la gestione al figlio Piero e al suo cerchio magico». Fiorenzo Zoccola individua nomi e posizioni ben precise: «Il sindaco a Salerno è manovrato da certi personaggi». Nel cerchio magico ci sono ex assessori, oggi consiglieri comunali di maggioranza: «Dal 2016 a Salerno non si è capito più nulla», dice Zoccola.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *