Ruggiero: “Riconvertire Salerno a città aperta con l’ascolto attivo per riprendere il dialogo tra cittadino e istituzioni”

Annarita Ruggiero candidata nella lista civica “Salerno città aperta”, è una mamma, cittadina di Salerno impegnata da sempre nel sociale un tema che ritiene fondamentale e per il quale ha deciso di metterci la faccia e candidarsi alle prossime amministrative salernitane.

“Vivo, conosco, approfondisco i temi di cui mi faccio portavoce. Non si può più “delegare” è determinante scendere in campo in prima linea per una “Riconversione” di Salerno Città Aperta “Meritocratica Attiva”. Ascoltare, Parlare, Attivarsi per Asl – Scuola – Comune – Sociale con “l’Ascolto Attivo”, riprendere il dialogo tra Cittadino e Istituzioni senza discriminazioni e forzature – dichiara la Ruggiero – con “l’Azione Fattiva” per Restituire DIRITTI e DIGNITA’a Tutti i Cittadini, alla Disabilità, all’ Autismo, il mio impegno per:

Asl…Disabilità, Autismo… nessuna “Barriera” Medico, Paziente, Istituzioni, per la Città della Salute per Tutti e alla portata di Tutti, Inclusiva anche per i Diversamente Abili,che da una stima italiana al 2005, ne conta 1 su 8, un dato che deve farci molto riflettere e attivarci in una società civile con Presa in “Carico Globale” territoriale, Continuità Terapeutica, Screening, Prevenzione, Diagnosi precoci, Progetti e servizi permanenti “con Noi e dopo di Noi” per la vita indipendente anche del disabile,Riabilitazione Sanitaria, Riabilitazione Socio Sanitaria, Assistenza Domiciliare, Scolastica, Sociale, Consulatadella Salute con protocolli chiari per le diverse patologie, Medicina Telematica,Censimento aggiornato del paziente per patologia e disabilità, Edifici dismessi, chiusi “Riconvertiti” a “Poli Tematici” per servizi di prossimità, primo Soccorso, Ascolto Attivo, informazioni, segnalazioni, prenotazioni, disbrigo pratiche, Gestione “dinamica” delle emergenze, Assunzione Personale.

Scuola…la Scuola è Scuolaper ogni ordine e grado,nessuna “Barriera” Alunni, Genitori, Diversamente Abili, Autismo, Tutti Uniti, , Laboratioriesperenziali, Inclusivi, Integrativi,Individualizzati a sbocco lavorativo, Assistenza Specialistica, Attività coordinata scolastica e extrascolastica, Riconversione spazi interni ed esterni per attività di gruppo di pari, Campus Scolastici, Sport, Arte , Immagine, Musica, Teatro, Culture,coinvolgimento e collaborazione Scuola Famiglie, Privati, Cooperative, Associazioni, Assunzione Personale.

Comune…il Comune “Aperto” a Tutti nessuna “Barriera” Cittadini,Organi di Competenza, Office di prossimità per informazioni, segnalazioni, disbrigo pratiche alla portata di Tutti e per Tutti, Punti di Ascolto Attivo e Azioni Fattive, Partecipazione sociale e politica anche per i Diversamente abili, Progetti inclusivi a sbocco lavorativo anche per l’Autismo, Mobilità, Accessibilità ambientale, coinvolgimento Comitati spontanei di Cittadini, Privati, Associazioni, Cooperative, Tavoli tecnici, Riqualificazione centro per l’impiego, Edifici chiusi, dismessi “Riconvertiti” a “Poli Tematici” per servizi territoriali.

Sociale…Tutti i Cittadini “Facilmente Abili”nessuna “Barriera” Pari Opportunità,per Tutti e alla portata diTutti, Tempo libero, attività culturali, viaggi accessibili anche per i Diversamente abili e/o Autistici, Riconversione Spazi Verdi, Parchi, Ville, Riqualificazione edifici chiusi o dismessi a “Poli Tematici” per Servizi di prossimità rioni e quartieri, assegnazione “Gratuita ad Impegno Attivo”di spazi funzionali, aree gioco, verde, servizi  sociali, a Comitati spontanei di Cittadini, Associazioni, Cooperative, Sensibilizzazione Territoriale, Assunzione Personale….>>

Lascia un commento incontri donne orientali milano

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.