Amministrative, Santoro (Lega): “Mi candido con Sarno, possiamo vincere”

“In questi anni ho messo la faccia ed il mio ‘fiato sul collo’ per dire che chi ci governa in città non fa il proprio dovere. Arriviamo a fine consiliatura che per la prima volta nella storia di Salerno l’opposizione ne esce triplicata e propone un’alternativa che può vincere”. Così il consigliere uscente della Lega Dante Santoro, ieri sera a cena con il candidato sindaco Michele Sarno, alla presenza del consigliere regionale Attilio Pierro dopo l’ok all’unità del centrodestra raggiunta sabato sera. “Avere una Salerno migliore – aggiunge Santoro – libera dalla politica dei diritti barattati e dalle dinastie è possibile anzi è necessario. Anime civiche e tutto il centrodestra unito hanno individuato in Michele Sarno il candidato sindaco che può unire di più e quindi da capogruppo d’opposizione con lui collaborerò ricandidandomi al Consiglio Comunale perché la missione è comune. Viene Prima Salerno”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *