Cercopitalent: l’espressione delle nuove proposte musicali salernitane

di MIRKO CANTARELLA

La musica, quella buona, quella della compagnia serale nei locali salernitani, quella che il periodo pandemico ha zittito, in punta di piedi, in questo periodo sta tornando ad allietare le calde serate estive. A tal proposito nasce “Cercopitalent”, un’iniziativa nata dall’unità di intenti tra il bar Cercopiteco di Largo Dogana Regia e il Limen Salerno Festival, festival della cultura e dei giovani che quest’anno si svolgerà all’Arena Mercatello in collaborazione e con il patrocinio del Comune di Salerno. Quattro giovedì, a partire dal prossimo 22 luglio,la cui conduzione è affidata a Umberto Porcini e Giovanni Parrocchia, dove giovani artisti salernitani si esibiranno in un format creato per dare spazio alle nuove proposte musicali, ai figli di quella Salerno che è stata sempre città di validi musicisti noti nel panorama nazionale ed internazionale. Questo evento nasce come una sorta di giocoso XFactor made in Salerno, con la giuria composta dai clienti ai tavoli che valuteranno le proposte musicali. Il Cercopilent non è vera gara, ma un mezzo che dia la possibilità a questi giovani artisti di farsi conoscere in primis nella propria città, dai frequentatori della movida che verranno a loro volta coinvolti nelle performance musicali. Le proposte musicali di questi 4 giovedì, saranno presenti anche alla prossima edizione, che si terrà a settembre, del Limen Salerno Festival. Alla fine di ogni appuntamento, che avrà inizio alle ore 21, si esibiranno artisti, in qualità di ospiti, che stano già in rampa di lancio, come il caso di Giò Ventura che presenterà il suo singolo “Orizzonte”. La gente, la città, ha bisogno di ritrovarsi, di tornare a vivere in comunità, rispettando ovviamente le ancora attuali norme anti Covid-19, di respirare aria di festa di tornare ad essere la Salerno viva che conoscevamo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *