Agosto: «Mi candido a sindaco, ecco la mia ‘Città dei Semplici’»

Nasce la “Città dei Semplici”, un gruppo di cittadini guidati dall’avvocato Oreste Agosto, da tempo impegnato nel sociale e nella società civile della città di Salerno. Un gruppo che nasce alle porte del voto amministrativo a Salerno. Ed è proprio Agosto che annuncia la sua candidatura a sindaco.

«Da anni, dedico il mio impegno alla Città contro lo scempio del suo luogo più popolare con il sostegno morale dei cittadini davvero legati alla storia millenaria della nostra Comunità. La verità giudiziale sta finalmente emergendo dalle menzogne e dalle azioni di chi ha consentito, e tuttora consente, la distruzione delle vere ricchezze che appartengono a tutti, beni
fondamentali per l’esercizio delle funzioni essenziali e della stessa vita. La Città, tuttavia, è in ginocchio. Una gestione inadeguata ne ha dilapidato le risorse e la rende fragile esponendola a rischi finanziari gravissimi, in grado di condizionare ulteriormente il futuro delle giovani generazioni», spiega l’avvocato Agosto.

«Ritornare alla umiltà di un’amministrazione accorta e trasparente, rivolta a soddisfare i veri bisogni quotidiani, appare una necessità per dare certezze e fiducia a chi esprime le posizioni più deboli e indifese. Per questi motivi, accogliendo anche le sollecitazioni di associazioni davvero civiche, ritengo di dover offrire la disponibilità alla mia candidatura alla carica di Sindaco per dare voce soprattutto a chi non ha neppure ascolto, a chi è portatore del sapere e del saper fare, a chi ha talento, a chi ama
davvero la storia e la cultura di una Città delusa e abbandonata, sacrificata nella identità per una insostenibile modernità», prosegue.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *