Movimentiamoci insieme: tour in città

Movimentiamoci insieme si movimenta nei quartieri della città. Maurizio Basso, leader e candidato sindaco della stessa lista civica, prosegue la sua campagna, iniziata un po’ di mesi fa, in tutte le zone di Salerno. “Siamo partiti dal rione Carmine perché qui è dove ho lavorato, ho avuto la mia sede lavorativa per ben 1° anni – racconta Basso – e i nostri punti di incontro saranno i bar. Una scelta simbolica perchè è nei bar che si riuniscono le persone, quegli stessi bar che per mesi sono stati chiusi per via delle manovre anti covid-19 e che sono sempre stati i punti di aggregazione della nostra comunità. Gireremo tutta la città ed il prossimo step sarà venerdi nel quartiere Pastena”. Il quartiere Carmine è anche il quartiere dove risiede il Governatore Vincenzo De Luca, ma non è stata una sfida da parte di Basso, che rispetta tutti e crede che Salerno, con Movimentiamoci Insieme, avrà in risultato diverso, un movimento verso forze nuove e nuove idee. Inoltre Basso crede che non esistano altre alternative reali all’attuale governo comunale. “Un nuovo fenomeno politico si sta scatenando in città ed è abbastanza singolare e forse unico nel panorama italiano. Ogni giorno ascolto annunci da parte di nuovi candidati ma candidati con chi? Non si conoscono i partiti, le liste civiche e le vere intenzioni.  È come se nell’aria ci fosse la voglia di cambiare ma allo stesso tempo la paura di esporsi. È possibile che l’opposizione debba essere sempre traghettata dai soliti noti?  Sembra che in questa città i ruoli politici, sia all’opposizione che alla maggioranza, debbano essere tramandati come i diritti dinastici o di casta. Molto probabilmente è a causa di questo clima se i volti nuovi si presentano in punta di piedi, terrorizzati e bollati già sul nascere in modo pregiudizievole e prepotente. Io invito questi nuovi personaggi a esporsi chiaramente e a prendere posizioni nette e convinte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *