Salernitana – Frosinone: Cicerelli regala il gol vittoria ed il terzo posto

Una Salernitana tutto cuore vince una partita tutt’altro che facile all’Arechi contro il Frosinone. Tre punti fondamentali che portano i granata a 54 punti al terzo posto in solitario e permette di staccare il Monza che ha pareggiato 1-1 contro il Pescara. E’ la vittoria di mister Castori che stravolge la formazione iniziale inserendo Kiyine e Anderson come seconda punta. L’infortunio nel primo tempo di Coulibaly e gli assalti del Frosinone preoccupano ma il mister di San Severino Marche trova la soluzione cambiando in corsa, leggendo bene la gara ed inserendo quel Cicerelli, che non giocava da tempo, che ringrazia con il gol partita da manuale. I primi assalti sono del Frosinone poi i granata iniziano ad incidere di più. Al 26′ Tutino serve Anderson che calcia di prima intenzione, palla di poco a lato. Al 38′ punizione in area per la Salernitana: ci prova Anderson ma Bardi mura la sua conclusione. Al 46′ cross di Kiyine e colpo di testa di Tutino salvato sulla linea da Bardi, poi ci prova Casasola ma respinge ancora Bardi che salva lo 0-0. Nel secondo tempo al 10′ vantaggio della Salernitana: Kupisz serve Cicerelli che si accentra e calcia a giro sotto l’incrocio lontano realizzando l’1-0. Al 17′ ospiti pericolosi con una conclusione di Iemmello che termina di poco a lato. Al 30′ ancora Cicerelli che tenta il tiro a giro, palla di poco alta sopra la traversa.

IL TABELLINO

Salernitana – Frosinone 1 – 0

Reti: 10′ st Cicerelli.

Salernitana: Belec, Coulibaly (18′ pt Capezzi), Mantovani (1′ st Jaroszynski), Tutino (37′ st Schiavone), Di Tacchio, Casasola, Anderson (1′ st Cicerelli), Kupisz, Gyomber, Kiyine (27′ st Djuric), Veseli. All. Fabrizio Castori

A disposizione: Adamonis, Micai, Sy, Boultam, Kristoffersen, Barone, Antonucci.

Frosinone: Bardi, Capuano, Gori (13′ st Rohden), Carraro, Novakovich (13′ st Iemmello), Brighenti (40′ st D’Elia), Vitale (1′ st Ciano), Szyminski, Kastanos, Zampano, Brignola (33′ st Parzyszek).

A disposizione: Iacobucci, Marciano, Salvi, Curado, Maiello, Ariaudo, Tribuzzi.

Arbitro: Giovanni Ayroldi di Molfetta.

Assistenti: Gaetano Massara (sez. Reggio Calabria) – Davide Moro (sez. Schio).

IV Uomo: Matteo Marchetti (sez. Ostia Lido).

Ammoniti: Anderson, Di Tacchio, Jaroszynski (S), Vitale, Gori, Zampano, Brighenti (F).

Angoli: 3 – 5

Recupero: 3′ pt, 3′ st.

(tabellino: fonte ussalernitana1919.it)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *