Parco Pinocchio: tra inciviltà e mancanza di controlli

La denuncia social sulla pagina dei Figli delle Chancarelle arriva da una cittadina salernitana: “Nel comune di Salerno esiste un’importante valvola di sfogo per i bambini che è parco Pinocchio, parco peraltro strutturato cosi: ingresso da via Irno, dedicato ai bimbi e a chi ha voglia di rilassarsi sulle panchine, in fondo aria recintata dedicata esclusivamente allo sgambettamento dei cani. Frequento spesso questo parco e devo dire, mio malgrado, che sempre più spesso vedo cani sciolti e senza museruola correre liberi nell’aria dedicata ai bambini( con tanti bimbi che tra l’altro si spaventano) e lasciare i propri bisogni sull’erba senza che i padroni si preoccupino di ripulire. Non me ne vogliate amanti degli animali, questo spazio è per i bambini e dovete rispettarlo”. Un area verde importante per la zona dell’Irno, quella del parco Pinocchio purtroppo in preda all’inciviltà delle persone, come confermano anche i molti salernitani che hanno dato risposta al post sopracitato. Da qui anche l’importanza di controlli in loco da parte di chi di dovere; controlli spesso inesistenti e che porterebbero sicuramente più ordine.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *