Ottobrino: “Leali con l’amministrazione; abbiamo chiesto chiarezza”

Il partito socialista italiano capitanato dal segretario nazionale Enzo Maraio, già da tempo è al lavoro per comporre la lista che si presenterà alle prossime elezioni amministrative salernitane. A parlare è Paolo Ottobrino, consigliere del Comune di Salerno proprio in quota allo storico partito del garofano: “Stiamo stilando una lista di tutto rispetto con l’obiettivo di arrivare ad un risultato migliore rispetto a quello delle ultime elezioni – conferma Ottobrino – Sia io, che gli altri consiglieri in quota PSI, Massimiliano Natella e Veronica Mondany, oltre che l’assessore alla cultura Antonia Willburger, confermeremo la nostra presenza oltre che anche altri che nella scorsa tornata elettorale non sono riusciti ad affermarsi”.  Idee chiare anche sul programma della lista al quale si sta lavorando alacremente e sulla dignità in seno alla maggioranza: “Siamo stati sempre leali all’attuale maggioranza ma come gruppo consiliare abbiamo anche chiesto chiarezza su determinati punti importanti per il proseguo di questa esperienza”. Indubbiamente ci sono stati degli errori da parte di questa amministrazione, ci sono molte cose da limare ma anche tante cose importanti che sono state fatte ed attuate. C’è soddisfazione da parte di Ottobrino sull’opera di ripascimento delle spiagge che, terminato, sarà la chiave di volta per lo sviluppo del turismo e di rilancio per l’intera città. Tra le sue personali idee ha il desiderio di rivedere funzionale il vecchio Cinema Astra nel centro cittadino: “Ho visto il clamore e le proteste della cittadinanza verso l’ipotetica destinazione in ambito privato dell’ex Tribunale di Salerno. Mi piacerebbe che si sostenesse anche l’idea di rivalutare l’ex Cinema Astra, una struttura storica di 400 posti situata nel pieno centro cittadino. So che è una struttura privata ma vederla cosi nel degrado mi porta tristezza”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *