Costieragrumi: il coraggio di investire al tempo del Covid di un’azienda leader nella qualità ed innovazione

Di MIRKO CANTARELLA

La pandemia da Covid – 19 ha profondamente cambiato e sta profondamente cambiando il mondo, mettendo a dura prova gli equilibri economici e le politiche nazionali ed internazionali.

Lo scenario economico italiano ha fortemente risentito dell’epidemia ma per andare avanti, secondo gli esperti, bisogna continuare ad investire perché nei momenti difficili può rappresentare la carta vincente, oltre che la più veloce per ripartire. Farlo, di questi tempi, richiede indubbiamente una grande dose di coraggio e di lungimiranza. Ed è questo il caso di Costieragrumi De Riso srl di Minori, azienda specializzata fin dal lontano 1927 nella coltivazione di limoni e che è sempre stata al passo con i tempi ed in questi mesi ha investito nello sviluppo sostenibile di due linee di confezionamento ed imbustamento: la Sorma Peel della ditta Sorma di Cesena. Si tratta di una soluzione di confezionamento in rete, composta per il 50% da carta ed il 50% da plastica, con una predisposizione per la gestione di una banda di sola carta. Un nuovo packaging per l’ecosostenibilità con meno plastica e più carta, come ha dichiarato il Cav. Carlo De Riso, amministratore di Costieragrumi, un’azienda, che mantenendo saldi i metodi di lavoro che le hanno assicurato negli anni un prodotto sano e naturale, è diventata leader nella commercializzazione del pregiato limone Costa d’Amalfi IGP.

Settanta dipendenti, 1.200.000 metri quadrati di limoneti, 1.400 tonnellate di sfusato amalfitano (circa l’80% di tutta la produzione costiera) vendute in ogni angolo del mondo, che fanno di Costieragrumi una delle aziende più importanti d’Italia ed un fiore all’occhiello della Campania tanto da essere stata attenzionata anche dal programma televisivo di Rai2 ed Endemol Shine Italy “Boss in Incognito”, condotto da Max Giusti. Infatti, il 15 settembre dello scorso anno, l’amministratore Carlo De Riso, seguendo il format del programma, venne trasformato in un neo dipendente della propria azienda per affrontare la sfida di lavorare sotto mentite spoglie per una settimana, insieme ai propri dipendenti. Invece in azienda è stato detto che si sarebbe girato “Un lavoro in sette giorni”, un documentario per la Rai che aiutava a ricollocare delle persone che hanno perso il lavoro a causa del Covid.

“L’ho fatto per capire meglio come funzionasse l’azienda – ha dichiarato il Cav. Carlo De Riso – da piccolo, già all’età di 11 anni, andavo con mio padre al mercato. Diciamo che il mercato è stata la mia università. Dopo alcuni anni al nord, sono tornato a casa e pian piano ho iniziato a lavorare in azienda con mio padre ed i miei zii. Negli anni sono riuscito a modernizzare l’azienda.

Un’altra esperienza magica ed inaspettata è stato l’incontro con il Maestro visionario della moda Pierre Cardin, che è venuto a mancare qualche settimana fa. La nostra azienda “Terra di limoni”, che produce liquori artigianali, fu selezionata dallo stilista nella sua linea Maxim’s de Paris, marchio venduto in Francia, riconoscendo in essa un prodotto di vera eccellenza italiana”.

Continua nel racconto il Cav. Carlo De Riso evidenziando come durante quest’incontro si avvicinò allo stilista e con il suo accento francese napoletano disse: “Come lei è un maestro visionario nel mondo della moda, io sono lo stesso nel mondo del limone” e pronunciò una frase che lo emozionò: “Maestro, la moda è perfezione, la natura è imperfezione ed è proprio nell’imperfezione che si trova la perfezione”.

Oggi più di ieri bisogna credere ed impegnarsi per il miglioramento dell’ambiente che ci circonda. Dobbiamo pensare, proprio in questo momento storico e con ferma convinzione, che ogni nostro passo verso il futuro va visto con la consapevolezza di voler investire in prodotti legati alla biodiversità ed in macchinari per packaging ecosostenibili che migliorano la vita di tutti.

www.costieragrumi.it

Il video di Costieragrumi della puntata di Rai 2 “Boss in Incognito”
Pagina Facebook ufficiale di Costieragrumi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *