Salernitana sconfitta al Rigamonti per 3-1

di MIRKO CANTARELLA

Niente da fare per la Salernitana che al Rigamonti perde 3-1 contro un buon Brescia e incassa la seconda sconfitta stagionale. Le rondinelle si fanno subito pericolose al 5′ con Belec che mette in angolo una punizione di Martella. Nulla da fare sulla battuta dello stesso angolo con Van De Looi che prende palla e gira in gol. Subito il raddoppio dei lombardi al 21′ con Spalek che di testa supera Belec. Tre minuti dopo è Belec che salva il risultato mettendo in angolo un tiro a botta sicura di Jagiello su assist di Torregrossa. Sempre Brescia che al 32′ con Sabelli colpisce il palo. Si fanno vedere i granata al 36′ con Cicerelli che impegna Joronen. Al 43′ calcio di rigore per la Salernitana che il solito Tutino mette in gol. Nel secondo tempo pericoloso ancora il Brescia con Jagiello che però tira alto. Al 31′ il terzo gol biancazzuro con Bjarnason che tira e Belec che non trattiene la palla che va in rete.

IL TABELLINO

Brescia – Salernitana 3-1

Reti: 3’ pt Van De Looi (B), 21’ pt Spalek (B), 43’ pt Tutino (S), 31’ st Bjarnason (B).

Brescia: Joronen, Sabelli, Mateju, Chancellor, Van De Looi, Spalek (23’ st Bjarnason), Torregrossa, Ragusa (23’ st Aye’), Jagiello (23’ st Mangraviti), Martella (45’ st Verzeni), Dessena (32’ st Labojko). All. Davide Dionigi

A disposizione: Kotnik, Zmrhal, Ghezzi.

Salernitana: Belec, Tutino (42’ st Giannetti), Cicerelli (1’ st Anderson), Djuric, Aya, Di Tacchio (24’ st Capezzi), Casasola (42’ st Antonucci), Kupisz, Gyomber, Bogdan (24’ st Lopez), Dziczek. All. Fabrizio Castori

A disposizione: Adamonis, Mantovani, Gondo, Iannoni, Barone, Baraye.

Arbitro: Gianluca Aureliano di Bologna.

Assistenti: Gianluca Sechi (sez. Sassari) – Thomas Ruggieri (sez. Pescara).

IV Uomo: Matteo Gariglio (sez. Pinerolo).

Ammoniti: Ragusa, Dessena (B), Di Tacchio, Anderson (S).

Angoli: 9 – 6

Recupero: 3’ st.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *