Scuole, Lega: “Tar boccia gestione emergenza di De Luca”

“La sentenza del Tar che blocca l’ordinanza sulla chiusura delle scuole in Campania è una bocciatura clamorosa della gestione De Luca di questi mesi”. Così in una nota i consiglieri regionali campani della Lega Gianpiero Zinzi, Severino Nappi e Attilio Pierro, citando il decreto del Tar Campania con il quale è stata sospesa l’ordinanza che rinviava il ritorno in classe, nella parte in cui si evidenzia che “le difficoltà del sistema sanitario regionale non giustificano l’adozione della misura sospensiva, dimostrano piuttosto la carente previsione di adeguate misure preordinate a scongiurare il rischio, ampiamente prevedibile, di ‘collasso’ anche sul sistema dei trasporti oltre che delle strutture sanitarie”. Secondo i consiglieri regionali leghisti “il pericolo era ampiamente prevedibile, come denunciato da mesi anche della categorie ‘inascoltate’ del comparto sanità, solo a voler considerare il recente passato. Una vera e propria scure che si abbatte sul governatore e sul centrosinistra incapaci di garantire i fondamenti del confronto democratico in Regione Campania. Un atteggiamento che fa piombare nel caos amministrativo i cittadini campani ormai tra due fuochi: da un lato l’emergenza sanitaria e dall’altro la miope gestione del governatore”, concludono Zinzi, Nappi e Pierro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *