Buon viaggio capitano!

di Mirko Cantarella

Dopo una battaglia condotta fino all’ultimo minuto e con grande dignità, si è spento Carmine Novella, capitano della Polizia Municipale di Salerno e fratello del conduttore Tv e direttore della Novella Gym Gianni. Molti i messaggi di cordoglio da parte dei tanti amici di cui Carmine era circondato. “Se ne va un amico , se ne va l’amico di tutti , di chi aveva bisogno , se ne va l’amico dei quartieri – questo uno dei messaggi sulla pagina social del capitano Novella – “Sempre garbato , mai spocchioso, mai presuntuoso nel portare quella divisa, quel soprannome, il capitano! Eri il capitano di tutti noi ragazzi del centro storico , se avevamo un problema c’eri tu. Perdiamo tutti un pezzo importante, perdiamo tutti un pezzo di cuore , perdiamo un briciolo di storia della nostra città. Spero che li alle porte del paradiso ti riservino un applauso, lo immagino proprio così , con gli angeli schierati ad omaggiarti per la tua vita condotta aiutando amici e famiglia. Tutta SALERNO piange con voi”.

Questo il messaggio del sindaco di Salerno Vincenzo Napoli:

“Ci ha lasciati Carmine Novella dopo aver lottato contro un male terribile che non gli ha lasciato scampo. Anche in questi lunghi periodi di malattia, non si è mai piegato alla rassegnazione, mostrando la sua anima da combattente che amava la vita. È stato capitano della nostra Polizia municipale, sempre presente sul territorio e disponibile con i cittadini che ne apprezzavano il rigore e al tempo stesso la grande umanità. Sono vicino alla famiglia e a quanti lo hanno conosciuto e gli hanno voluto bene”.

La redazione tutta de “Cronache della Sera” si associa al dolore che ha colpito Gianni Novella e tutta la sua famiglia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.