De Luca: “assembramenti e feste a luglio e agosto, ma Campania ha retto”

“La Campania nei mesi di luglio e agosto ha retto l’arrivo dei tanti turisti. Non ci sono state situazioni drammatiche in termini di contagio Covid, ma bisognerà attendere settembre per vedere le ricadute estive sui contagio. Purtroppo il periodo estivo ha registrato anche momenti di scarsa responsabilità con feste e assembramenti. Si sapeva che ci sarebbe stato aumento dei contagi. Però, tranne situazioni più pesanti come Sicilia e Sardegna, le regioni che come noi hanno ricevuto grandi flussi turistici, nel complesso hanno retto”. Così il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, nella consueta diretta social del venerdì

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *