Colpo alla Banca Centro: bottino da 140mila euro

Un colpo di quelli dei migliori film al cinema. La “banda del buco” colpisce a Salerno e mette a segno un furto studiato nei minimi particolari, portando via circa 140mila euro in contanti e cassette di sicurezza contenenti gioielli e oggetti di valore. E’ accaduto questa mattina, alla Banca Centro di via Silvio Baratta nel quartiere Irno. I malviventi si sarebbero aperti la strada creando il ‘buco’ dal sistema fognario lungo il fiume Irno, da lì sarebbero poi risaliti fino al caveau riuscendo a mettere a segno il colpo. Probabilmente, la banda ha operato la scorsa notte. Rinvenuti attrezzi atti allo scasso. Sull’episodio indagano gli agenti della Polizia scientifica e della Squadra mobile di Salerno. Si studia il tragitto effettuato dai ladri per ricostruire le varie fasi del furto. Pochi giorni fa, il campanello d’allarme: due banditi, in sella ad una moto di grossa cilindrata, rapinarono un’auto di vigilanza privata che stava consegnando l’incasso di un noto centro commerciale della provincia. Gli inquirenti stanno cercando di capire se i due episodi siano stati commessi dalle stesse persone.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *