Italexit Salerno e Campania presenti a Roma contro il Governo

Il premier Draghi, nel giorno del suo primo discorso al Senato della Repubblica ha avuto un bel regalo dai militanti di Italexit, il Movimento fondato da Gianluigi Paragone. Centinaia di persone sono giunte nella capitale da ogni parte d’Italia per protestare contro il nuovo governo. Cittadini, imprenditori, partite Iva, che si sono dati appuntamento al Pantheon sventolando il tricolore e le bandiere di Italexit per dire no al “grande partito unico dell’euro e dell’Europa”. Presente anche la città di Salerno, ma anche Napoli ed altre realtà della Regione Campania capitanati dal coordinatore regionale Armando Romano.

“Questo governo nasce per cancellare definitivamente quei residui di sovranità democratica e popolare che ci sono rimasti e per completare l’opera di demolizione della forma-Stato democratico-costituzionale del nostro paese, e dunque della stessa Repubblica, con il definitivo assorbimento dell’Italia nel sistema neocoloniale e strutturalmente post-democratico targato UE”, ha sentenziato Paragone.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *