De Luca presenta i nuovi treni Rock, per potenziare il trasporto pubblico regionale

di Maria Francesca Troisi

Con una nota sui suoi profili social, il Presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca ha presentato il “primo dei 15 treni “Rock” consegnato a Trenitalia, nuovi revampizzati previsti per il 2021″.

Insieme al nuovo convoglio consegnato anche un TAF (Treno Alta Frequentazione), completamente rinnovato. Alla breve cerimonia di presentazione, avvenuta nell’Impianto di Manutenzione di Napoli Centrale, hanno preso parte il Presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca, e l’Amministratore Delegato di Trenitalia, Luigi Corradi.

Come già annunciato nel corso della diretta facebook dello scorso venerdì, quella di questa mattina è solo la prima tappa del piano di potenziamento e ammodernamento del trasporto pubblico regionale.

Il Rock è un treno a doppio piano ed alta capacità che si appresta a migliorare l’esperienza di viaggio, con maggior spazio per i viaggiatori nelle sedute, finestrini più grandi, portale intranet, area passeggini, illuminazione a led, nuovo sistema di climatizzazione, prese usb.

Presenti, inoltre, 4 postazioni per i diversamente abili collocate nelle immediate vicinanze delle porte di accesso e dei servizi igienici, così da ridurre al minimo gli spostamenti all’interno del treno.

Completano la dotazione 9 posti bici con prese elettriche incluse per ricaricare i modelli di nuova generazione e bagagliere, 50 videocamere a circuito chiuso per un viaggio in sicurezza ed informazioni ai passeggeri su monitor di dimensioni doppie rispetto al passato.

I Rock non è solo capiente, ma anche ecologico: si tratti infatti di un treno ecosostenibile, riciclabile fino al 97%, con una riduzione del 30% dei consumi energetici rispetto ai treni precedenti.

Grazie al Contratto di Servizio siglato con la Regione Campania, 24 treni Jazz sono già in circolazione sui binari della rete regionale. Nel programma di investimento pluriennale del Gruppo FS Italiane, Trenitalia punta al rinnovo della flotta regionale che in Campania si concretizzerà con l’arrivo di 37 nuovi treni, fra Rock e multimodali, e il revamping (processo di totale riammodernamento) di 30 convogli TAF.

Per maggiori informazioni consultare il sito https://www.trenitalia.com/it/comunicati-stampa/2020/7/23/trenitalia–in-campania-arriva-il-primo-treno-rock.html

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *