La Biblioteca provinciale incrementa il patrimonio librario

La Provincia di Salerno, per la propria Biblioteca provinciale, è risultata beneficiaria del bando del Ministero dei Beni Culturali destinato al sostegno del libro e dell’intera filiera dell’editoria libraria, fortemente colpita dall’emergenza Covid-19. Il provvedimento ha previsto l’assegnazione di contributi alle biblioteche dello Stato, delle Regioni, degli Enti Locali e degli istituti culturali, per l’acquisto di libri in almeno tre librerie presenti sul proprio territorio.

“Abbiamo utilizzato il contributo ottenuto – dichiara il Presidente della Provincia Michele Strianese – per incrementare le collezioni librarie della nostra Biblioteca provinciale, arricchendo ed ampliando la proposta culturale con l’acquisizione di volumi di storia, arte e letteratura riguardanti l’Italia Meridionale con particolare riferimento al nostro territorio.

Abbiamo riservato particolare attenzione alla Scuola Medica Salernitana con l’acquisto di pubblicazioni scientifiche che presentano una rilettura dei testi appartenenti alla tradizione medica salernitana, proponendone un’edizione critica sistematica. Come previsto dall’ultimo DPCM sul contenimento del Covid-19, per ora Biblioteche e Musei sono chiusi al pubblico, ma noi continuiamo a lavorare in attesa della riapertura perché i nostri fruitori possano trovare migliori servizi e una scelta libraria ancora più di qualità.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *