De Luca: “Natale sereno? dipende da cittadini e governo”

“Che tipo di Natale sarà? Dipende dal senso di responsabilità dei cittadini e dal tempo di decisioni rapide del Governo che ancora dorme in piedi e che arriva sempre con due mesi di ritardo”. Lo dice il Presidente della Campania Vincenzo De Luca, a margine di un appuntamento a Città della Scienza a Napoli. “Per quale motivo si deve ancora approvare l’obbligo di terza dose per il personale sanitario?” si interroga il governatore che poi aggiunge: “Siamo a dicembre e i medici hanno fatto la terza a dose a gennaio e febbraio. Stiamo ancora a decidere se fare l’altra somministrazione a 5 o a 6 mesi. Ma cosa stiamo aspettando? Continuiamo ad avere modalità operative da ordinaria amministrazione” accusa De Luca che richiama la gente all’uso della mascherina (“vedo ancora tanti ragazze e ragazzi che la portano come ciondolo”) e la invita a completare la campagna di vaccinazione. “Ce la stiamo mettendo tutta. Se avremo la collaborazione dei cittadini usciremo dal Covid e difenderemo l’economia. Altrimenti – chiosa il Presidente della Campania – andiamo verso le chiusure”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *