Due luci e due misure

di Marta Naddei

Chi fa da sé fa per tre ma se la Regione desse una mano sarebbe meglio. Che il sindaco di Napoli, Luigi de Magistris, e il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, non si stiano particolarmente simpatici è storia ormai vecchia e pure abbastanza datata. Tra i due, ogni occasione è diventata pretesto per punzecchiare l’altro. Come ogni periodo invernale che si rispetti, sono le luminarie natalizie – siano esse d’artista o meno – e i relativi costi a tenere alta la tensione tra le istituzioni.  Continue reading “Due luci e due misure”

Carmine Pinto: «I giovani vanno via da qui. Necessario fare investimenti»

di Matteo Maiorano

Storia, politica, economia. Un ritratto del Mezzogiorno realizzato da chi, di professione, osserva e studia il mondo di ieri e oggi. Docente di storia presso l’Università degli studi di Salerno, Carmine Pinto discute, sotto il profilo storiografico, di politica, cultura e milizie. Dall’Italia al Messico, dalla Francia alla Colombia passando per la Spagna. Perché la conoscenza, oggi, è diventata più accessibile e pratica.  Continue reading “Carmine Pinto: «I giovani vanno via da qui. Necessario fare investimenti»”

«Salerno? Un esempio di sviluppo turistico all’avanguardia»

di Vittorio Cicalese

Già commissario liquidatore dell’Ente Provinciale per il Turismo di Salerno, attualmente consigliere federale dell’Agenzia nazionale del turismo e commissario regionale degli Ept della Campania con impegno diretto presso l’assessorato regionale al turismo per favorire lo sviluppo territoriale di uno dei comparti più importanti a disposizione del territorio.  Continue reading “«Salerno? Un esempio di sviluppo turistico all’avanguardia»”

«Il fiume Sarno tra i più inquinati d’Europa»

di Erika Noschese
Inquinamento ambientale. E’ questo il tema caldo della settimana, dopo le ultime vicende che hanno visto protagonista non solo la città di Salerno ma anche la provincia. Nella mattinata di oggi, il ministro dell’Ambiente, Sergio Costa ha fatto tappa a Scafati per partecipare a due iniziative finalizzate alla tutela del fiume Sarno e a trovare soluzioni concrete per ripristinare lo stato di emergenza attuale. Continue reading “«Il fiume Sarno tra i più inquinati d’Europa»”

Teatri e cultura, questi sconosciuti

di Andrea Pellegrino

La scorsa sera con Gaetano Amato, attore (è stato tra i protagonisti, tra le altre cose, de La Squadra) e scrittore, alla presentazione del suo ultimo lavoro “Lacrime Napulitane” abbiamo aperto una riflessione sul teatro in Campania e anche a Salerno. Abbiamo ricordato la compianta Regina Senatore e Franco Angrisano. Continue reading “Teatri e cultura, questi sconosciuti”

Quando la politica si appropria degli spazi della cultura

di Andrea Pellegrino

C’è una contesa a Salerno che mette in risalto quanto la cultura sia declassata ad una mera prova di forza politica. C’è una contesa in Costiera Amalfitana, e in particolare a Ravello, che dimostra come i giochi di palazzo abbiano la priorità su tutto.
 
Sono le ultime due vicende – ma l’elenco è lunghissimo – che sono al centro del dibattito, o meglio dello scontro, tra le parti interessate. Partiamo da Salerno dove il tira e molla sull’Auditorium ha del paradossale. Il Conservatorio, luogo principe della musica in città, e dirimpettaio dell’auditorium vorrebbe rivendicare il diritto di opzione. Ma c’è il Comune (proprietario) – inteso come amministrazione comunale – della struttura che vorrebbe avere il predominio sulla gestione. Continue reading “Quando la politica si appropria degli spazi della cultura”