Elezioni: Piero De Luca (Pd), con la destra il Pnrr è a rischio

“Con un governo di destra il Pnrr rischia di saltare. Fratelli d’Italia non ha mai votato a favore, né in Italia, né in Europa. Con Forza Italia e Lega, nel 2020, ha votato contro la risoluzione che dava mandato al governo di negoziare il Next Generation. Come se non bastasse nel loro programma, nel delirio demagogico, c’è scritto di riscrivere il Pnrr. Fanno propaganda: una cosa è rimodulare alcuni progetti specifici in relazione ai costi delle materie prime e dell’energia, un’altra è quello che è scritto nel loro programma, ovvero rinegoziare il Pnrr. Significherebbe riaprire una discussione all’interno del Paese e un negoziato in Europa con il rischio di non ricevere neppure un via libera. Un rischio enorme soprattutto per il Mezzogiorno. Il Pnrr va accelerato non fatto saltare”. Così Piero De Luca, vice capogruppo Pd alla Camera in un’intervista a ‘La Stampa’.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *