SALERNO, BLITZ DELLA MUNICIPALE PRESSO ATTIVITÀ DI RISTORAZIONE DELLA ZONA ORIENTALE

La notte scorsa personale del Nucleo Annonario del Comando della Polizia Municipale, con la fattiva collaborazione dei NAS Carabinieri Salerno e della UOC di Prevenzione Collettiva dell’ ASL, hanno effettuato un sopralluogo presso un pubblico esercizio della zona orientale. Nel corso delle verifiche, sono state accertate gravi carenze igienico-sanitarie, che hanno determinato la cessazione ad horas dell’attività di ristorazione, disposta congiuntamente dai NAS e dal personale ASL operante.

Sono state elevate ulteriori sanzioni amministrative per l’esercizio abusivo dell’attività di B&B e per attività musicale, con trattenimenti danzanti al momento in corso, perché il titolare era sprovvisto della prescritta SCIA musicale e della relativa valutazione di impatto acustico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *