Covid, De Luca: dal ministero dati falsi sui posti letto

“Tra le tante cose ridicole del ministero della salute c’è il comunicato sul covid arrivato oggi, con cui il ministero afferma che le occupazioni nell’area medica sono il 9,2%, è un dato falso, sono molti di più . E affermano che i posti letto ‘nelle terapie intensive sono il 2,5%’, è un altro dato falso, perché l’occupazione è molto più alta”. Lo ha detto il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca leggendo su Facebook il comunicato del ministero. “Il trucco – ha detto De Luca – è che molte Regioni segnalano mille posti letto nelle terapie intensive che magari non esistono ma la percentuale è calcolata su questo dato falso”. De Luca afferma che “il ministero scopre oggi che da quattro settimane abbiamo raggiunto il numero di 586 casi positivi ogni centomila abitanti. Che i tassi di occupazione di posti letto in area medica e di terapia intensiva sono preoccupanti. Il comunicato finisce parlando di ‘occasione ll per ribadire che il completamento dei cicli di vaccinazione è uno strumento necessario per mitigare l’impatto del covid’. Grazie, noi ci eravamo arrivati due anni fa, sapendo che la vaccinazione aiuta a mitigare e non vince al 100%”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.