Procida 2022: prima edizione del Premio “Una vita per la cultura”

Sarà presentato il libro di Lino Zaccaria ”L’aquilotto insanguinato”

Il 29 maggio 2022 nell’ambito del progetto Procida capitale della Cultura,

Rosaria Cantagallo, anima organizzatrice con la sua “Profumi di Procida”, è lieta di presentare ”un Evento che è un omaggio a Procida, al suo essere isola ancora autentica, con i suoi valori antichi ed oggi attraversata da un fortissimo richiamo di cultura”.

Saranno premiati personaggi di grande rilievo nazionale, il programma è ricco di appuntamenti e di suggestioni, le successive edizioni del premio, arricchiranno il calendario culturale dell’isola.

L’ happening dal titolo “Una vita per la cultura” del 29 maggio 2022 a Procida, nell’accogliente cornice dell’Hotel “La Vigna”, è un evento che si snoderà in tre momenti, tutti idealmente collegati fra di loro dal filo della Cultura.

La mattina l’evento, condotto da Stefania Colangelo, vedrà premiati prestigiosi personaggi di caratura nazionale, che hanno onorato il loro lavoro e le loro opere con riconoscimenti unanimi.

Riceveranno l’ambito riconoscimento: Gennaro, Bartolomucci, Nicolò Botta, Annarita Briganti, Vincenzo D’Alessandro, Anna Fendi, Guglielmo Giovannelli Marconi, Biancamaria Lucibelli, Piero Graus, Sara Iannone.

Tra i premiati assume particolare valenza la presenza di Nicolò Botta, al centro del progetto sociale-culturale #iosononicolo. Nicolò è un bambino salernitano di dieci anni, diversamente abile, nonché autistico, che con metodo e programmi strutturati, attraverso interessi speciali, i libri, la lettura, i viaggi, in sinergia con interventi integrati e dinamici tra Asl scuola e Comune, riesce ad ottenere alcuni obiettivi prefissati. La storia, la vita, di Nicolò è la dimostrazione che metodo e continuità sono indispensabili, imprescindibili per tutta la vita di queste persone e vanno implementati in ogni settore, nel sociale e nel lavoro. I successi, le iniziative, di ieri oggi e domani sono “perle sul filo della Vita” di questi Angeli, rappresentano un dono per le famiglie e una risorsa di un paese civile.

Nel pomeriggio, ci sarà la presentazione del libro di Lino Zaccaria dal titolo: “L’aquilotto insanguinato”, biografia di Corradino di Svevia. Relatori il professor Guido Trombetti, il magistrato-storico Sergio Zazzera e il giornalista Domenico Ambrosino. Modera Tjuna Notarbartolo.

La sera, la cena di gala con intermezzo musicale e intrattenimento concluderà l’evento 1° edizione “Una Vita per la Cultura”.

Procida, l’isola che non isola con profumi di Procida e #iosononicolo, il 29 maggio 2022 hotel “La Vigna” non mancare !

Si ringraziano Istituzioni, Ospiti, Partners

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.