Salerno, una targa al Vestuti per ricordare Fulvio De Maio

“Oggi 9 maggio ricorre la triste ricorrenza della morte di Fulvio De Maio. L’ex portiere granata tra il 1968 e il 1978 ed opinionista delle tv salernitane per un quarto di secolo, nel 2021  fu stroncato a 69 anni.Su mio input la IV Commissione Sport, Politiche Giovani ed Innovazione Tecnologica ha inteso ricordare la carismatica ed amata figura del popolare ‘Fulvietto’ realizzando una ‘targa alla memoria’ che sarà affissa, in maniera perenne ed indelebile, sul ‘Muro dei ricordi’ dello stadio Donato Vestuti di Salerno”. L’annuncio è del Presidente della IV Commissione Consiliare Permanente, Gennaro Avella.

Quella parete – a pochi passi dagli spogliatoi e dal tunnel di ingresso in campo – diventerà, nel tempo, l’iconografia della storia granata.

Il ricordo di Fulvio De Maio è stato particolarmente sollecitato dal decano dei giornalisti salernitani Enzo Todaro, presidente dell’AGS. Immediatamente sposata dai membri della IV Commissione, è stata altresì adottata dai consiglieri comunali, dagli assessori e dal Sindaco che hanno voluto contribuire economicamente alle spese di produzione della targa e degli interventi di sistemazione ‘a verde’ dell’area su cui si erge il ‘Muro dei ricordi’.

Notevole, nella costruzione di questa iniziativa, la collaborazione della I Commissione Consiliare Permanente Statuto e Regolamenti presieduta dall’avvocato Tea Siano”, conclude Avella.     

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *