Sanità pubblica, salute della comunità

Salute, istruzione e lavoro sono diritti costituzionalmente sanciti il cui esercizio, egualmente garantito a tutti i cittadini, è indice della qualità della democrazia di una nazione.
I fondi del PNRR sono una straordinaria occasione per colmare I deficit di democrazia. Non vanno sprecati, altrimenti si approfondirà ulteriormente il divario tra chi possiede mezzi e risorse per poter accedere all’esercizio di questi diritti e chi ne resterà sempre più lontano.
Si discute di Sanità pubblica salute di comunità e l’occasione del PNRR. Lo faremo nella sala del Gonfalone del Comune di Salerno alle ore 16,30 di venerdi 25 febbraio con
Mario Iervolino Direttore ASL Salerno;
Antonio Maria Pagano Segretario Generale CISL Medici;
Basilio Malamisura già Primario ospedaliero di Pediatria;
Salvatore Raimondi Cittadinanza Attiva;
Lorenzo Di Donato Coordinatore AFT Salerno (FIMMG);
Margaret Cittadino Tribunale per i diritti del malato;
Nicola Provenza Commissione Affari Sociali e Sanità Camera dei
Deputati, Co-Presidente Intergruppo Parlamentare sulla Cronicità
Intervengono: Catello Lambiase, Claudia Pecoraro,
Gianluca De Martino, Annarita Ruggiero
L’iniziativa promossa da associazioni, partiti e consiglieri comunali di opposizione del Comune di Salerno, si pone l’obiettivo di aprire una discussione sui progetti realizzabili con i fondi che la conferenza Stato Regioni ha messo a disposizione della Regione Campania. Gli organizzatori intendono stimolare gli amministratori comunali, l’ ASL e l’AOU di Salerno ad impegnarsi ad implementare ed attuare i progetti, coinvolgendo, grazie all’attivazione di sedi idonee di partecipazione previste anche dal Pnrr, le organizzazioni sociali e sindacali del territorio. Il riferimento è rivolto all’attuazione di progetti per: l’assistenza domiciliare ai non autosufficienti; il potenziamento del welfare sociosanitario; la realizzazione di strutture sanitarie per una medicina pubblica e di prossimità (case della comunità),integrata con i servizi sociali. Gli organizzatori invitano la cittadinanza a partecipare.

“Spendiamo bene e subito i fondi del Pnrr” dichiara il Coordinamento salute e sanità- Salerno

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.