Recupero stadio Vestuti, Pessolano: “Impiantistica sportiva abbandonata da troppi anni, ora progetti concreti”

di Vincenzo Pisaturo

“Le condizioni dell’impiantistica sportiva salernitana tornano periodicamente d’attualità. Fa piacere perché il tema degli spazi per chi fa attività sportiva è centrale, sorprende perché come spesso accade tutto rimane circoscritto nell’ambito delle buone intenzioni. Chi oggi si spende per proporre soluzioni e proposte è organico a quell’amministrazione che da 30 anni è al potere e che, dal punto di vista dell’impiantistica sportiva, ha prodotto risultati che sono sotto gli occhi di tutti”. Lo ha affermato il capogruppo di Oltre Donato Pessolano, a margine del sopralluogo promosso dalla commissione Sport allo stadio “Vestuti” per verificare le condizioni in cui versa la struttura di piazza Calsabore. “Serve un piano di recupero e di riqualificazione dell’impianto che potrebbe diventare anche la casa del settore giovanile della Salernitana ecco perché una soluzione percorribile – continua Pessolano – potrebbe essere quella di coinvolgere il presidente Iervolino attraverso una concessione pluriennale per il rilancio della struttura a disposizione della pugilistica, della scherma, della pallavolo, del basket e di altre discipline”. Il consigliere di minoranza conclude: “Salerno ha bisogno di progetti concreti, realizzabili in breve tempo e con effetti reali di beneficio per chi fa sport. Il tempo delle belle parole è finito”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.