Minacce a ministro Carfagna, Casciello: “Proiettili non fermano suo lavoro per il Sud”

“Non sarà una busta con proiettili né altre minacce a fermare il lavoro del Ministro per il Sud, Mara Carfagna, alla quale va la mia solidarietà e la mia amicizia”. Lo afferma l’onorevole Gigi Casciello, deputato di Forza Italia, esprimendo solidarietà al ministro Carfagna per le minacce di morte subite. “Questi episodi inqualificabili non fanno altro che rafforzare il Ministro Carfagna nella sua costante e instancabile azione di governo, finalizzata a far sì che il Mezzogiorno d’Italia cresca e colmi ogni gap con altre zone del Paese”, conclude l’onorevole Casciello.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *