Tragedia sul viadotto Gatto: ritrovati un morto ed un ferito grave

Due persone si sarebbero lanciate nel vuoto dal viadotto Gatto intorno all’ora di pranzo. Un corpo senza vita è stato ritrovato in via Ligea, all’ingresso del porto commerciale di Salerno. Pare – dalle prime ricostruzioni – si tratti di un 30enne mentre l’altra persona di circa 60 anni sarebbe stato trasportato in gravissime condizioni presso l’ospedale “San Giovanni di Dio e Ruggi” di Salerno. Avrebbero compiuto un volo di diversi metri d’altezza lanciandosi giù dal costone roccioso, nei pressi dell’Hotel Baia. Traffico bloccato per oltre mezz’ora per consentire le operazioni di recupero della salma all’arrivo dei sanitari del 118 e degli agenti della Questura per avviare le indagini di rito. Diversi i tir incolonnati in strada in attesa della riapertura del tratto che collega il porto alle autostrade. Sul posto anche la Polizia Municipale. Non è ancora chiara la dinamica di quanto avvenuto: le forze dell’ordine stanno risalendo alle generalità delle due vittime.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.