Quirinale, De Luca: “Serve regime presidenziale alla francese”

“Stiamo assistendo ad una vicenda che credo sia francamente imbarazzante. Negli altri Paesi democratici quando si ragiona sul Capo dello Stato quando c’è l’elezione diretta, si ragiona oltre che sulle persone sul programma che quella persona può rappresentare. Nel nostro Paese ragioniamo delle persone a prescindere dai programmi che possono interpretare”. Così il governatore della Campania, Vincenzo De Luca, in diretta Facebook, in merito alla elezione del Capo dello Stato. Per questo si dice d’accordo con un cambio netto. E cioè: “E’ meglio introdurre anche in Italia l’elezione diretta del Presidente della Repubblica, il regime presidenziale alla francese”. Altrimenti, conclude De Luca “si va incontro ad una balcanizzazione delle istituzioni”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.