Covid, De Luca: “No a pizza in strada come i profughi durante festività”

In Campania abbiamo deciso di accompagnare la battaglia contro il Covid con altre misure, divieto di feste e festini in piazza alla Vigilia di Natale ed a Capodanno, divieto di consumazione in strada e davanti ai negozi “.Cosi’ il presidente della Giunta regionale campana Vincenzo De Luca, parlando con i giornalisti a Napoli. “Ho chiarito – ha aggiunto De Luca – che non è vietato l’ asporto. La pizza a casa la possono portare tutti. E’ vietato fare i cafoni – ha detto ancora De Luca – e consumare le pizze in strada come dei profughi. Cerchiamo di fare come a Barcellona dove il consumo di alcol in strada è proibito sempre, per ragioni di civiltà e di decoro urbano, non per il Covid”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *