Botta e risposta Napoli-Gravina. Il sindaco replica: “Forse è distratto”

di Brigida Vicinanza

È un botta e risposta tra il sindaco Napoli e il numero uno della Figc Gabriele Gravina in merito alla vicenda Salernitana.

“Il Sindaco di Salerno Vincenzo Napoli ha letto con stupore le dichiarazioni del Presidente Gravina. Evidentemente distratto dalle gravi vicende che investono, anche nelle ultime giornate, il calcio italiano – ha sottolineato in una nota stampa il primo cittadino di Salerno – ha avuto un vuoto di memoria riguardo all’impegno del Sindaco che, nel doveroso rispetto dei ruoli e delle prerogative, ha negli ultimi sette mesi più volte dichiarato la disponibilità del Comune di Salerno ad ogni utile attività di supporto ed accompagnamento per una soluzione positiva della vicenda.
Il Comune di Salerno ha inoltre, in tempi rapidissimi, svolto tutto quanto di sua competenza per assicurare le migliori condizioni logistiche per lo svolgimento delle gare di Serie A. Non è tempo di alimentare polemiche. Le responsabilità sono chiarissime. E tocca a chi ha creato questa situazione risolverla nell’unico modo possibile: assicurare che la Salernitana prosegua il campionato e possa dotarsi di questi rinforzi necessari a metterla in condizione di competere per conservare la Serie A conquistata sul campo. Questo si attendono il Comune di Salerno, la meravigliosa tifoseria granata, l’intera città. Questo è il dovere di Gravina e di tutti gli altri responsabili del governo calcistico e del club”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.