Presidenza del Consiglio, Psi: “Si valuti altra figura tra i Progressisti”

Il nome di Dario Loffredo per la presidenza del Consiglio comunale continua a far discutere le varie anime della maggioranza Napoli, per ora, compatta sull’indicazione del consigliere eletto più votato alle ultime elezioni. Ma il Psi, attraverso una nota stampa, precisa la sua posizione in vista del prossimo consiglio comunale di domani pomeriggio. “Il gruppo consiliare del Partito Socialista Italiano al Comune di Salerno, riunitosi questa sera, ribadisce la necessità, nell’interesse collettivo della città, di individuare quale futuro presidente del Consiglio, massimo organo democratico e di garanzia per l’intera assise consiliare, una figura che possa assicurare la più ampia condivisione. Nessun pregiudizio di merito – spiegano i consiglieri comunali Filomeno Di Popolo, Rino Avella e Tonia Willburger – nei confronti del candidato individuato senza preventivo confronto fra tutti i componenti della maggioranza, ma riteniamo quanto mai indispensabile che il ruolo di guida del Consiglio comunale vada attribuito attraverso criteri politici e anche un dialogo con l’opposizione consiliare. Il gruppo consiliare del Psi, confermando piena fiducia al Sindaco, Vincenzo Napoli, auspica che nelle prossime ore venga rivista tale indicazione ed individuato un nuovo consigliere progressista, considerata la presenza di autorevoli colleghi con indiscussa e consolidata esperienza amministrativa” concludono i consiglieri socialisti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *