LA PESTE, LA PESTE ITALIANA!

di Donato Salzano

La fotografia del Regime .. autoreferenziale e chiuso nei suoi palazzi, gli uni e gli altri “buoni a nulla” e “capaci di tutto” alternativamente a volte soci di governo e altre volte d’opposizione, una “democrazia reale” sempre più
affermata come appunto era nei Paesi di socialismo reale.
Da tempo degenerato dalla sua origine spartitocratica ad inaudito violento e dispotico. Qualcuno con abile sintesi mutuata da Camus, ne diede definizione appropriata. Preconizzò la Peste, la Peste italiana!
Ahinoi purtroppo divenuta da tempo europea ..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *