Ombre sulle partecipate e sull’incarico all’avvocato Cacciatore, Gallo fa richiesta di accesso agli atti

Richiesta di accesso agli atti sulle società partecipate del Comune di Salerno e soprattutto il “vederci chiaro” sull’incarico al legale Cecchino Cacciatore, nominato avvocato difensore del primo cittadino Enzo Napoli, nell’inchiesta giudiziaria sul “Sistema Salerno” che lo vede coinvolto e indagato. Sono queste le iniziative messe in campo dall’avvocato Leonardo Gallo che continua – nonostante tutto – a promettere battaglia a Palazzo di Città, in nome della legalità e trasparenza e in qualità di consigliere comunale uscente. Sono infatti quattro le richieste di accesso agli atti che l’ex consigliere di maggioranza ha protocollato e sulle quali vuole vederci chiaro laddove a farla da padrone sono soltanto ombre. “Chiedo al sindaco e agli Uffici competenti di avere accesso e copia di tutti gli atti endoprocedimentali relativi al conferimento dell’incarico professionale all’avvocato Cecchino Cacciatore – si legge nel documento protocollato – quindi la documentazione che il professionista incaricato ha depositato a provare l’attività svolta e della quale si dà atto nella successiva determinazione dirigenziale del medesimo settore, doc. n. 3782/2020 del 07.08.2020; la ulteriore documentazione che il professionista ha eventualmente depositato in relazione ad attività svolte sino alla data 26.05.2021 allorquando ha comunicato di aver rinunziato al mandato; la documentazione attestante eventuali successivi acconti versati al professionista per lo svolgimento del citato incarico ovvero quella certificante la definizione a tacitazione di ogni pretesa per le prestazioni offerte”. Ma Gallo punta la lente di ingrandimento anche su Salerno Pulita, Salerno Mobilità e Salerno Solidale (quest’ultima già al centro – pare – di un’altra inchiesta su affidamenti in merito al trasporto scolastico). Di fatto, l’avvocato vuole vederci chiaro su assunzioni e dipendenti all’interno delle società citate negli ultimi 5 anni, oltre “alla data della loro assunzione e dei relativi contratti nonché convenzioni, accordi ed ogni altro atto riguardante ditte e/o personale esterno contrattualizzati anche per singole attività e commesse, questi ultimi dal 2016 all’attualità”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *