Coop, lettere di licenziamento per i dipendenti di ‘San Matteo’ e ‘Lavoro Vero’

Sono arrivate stamattina le prime lettere di licenziamento per i dipendenti delle cooperative “San Matteo” e “Lavoro Vero”, finite al centro dell’inchiesta giudiziaria della Procura di Salerno. I lavoratori, che sono in presidio da giorni, sotto i portici del Comune, avrebbero già allertato i sindacati. In campo Antonio Capezzuto della Cgil: “Pronti a mobilitare i nostri legali. Riteniamo che sia una scelta scellerata da parte delle cooperative in una fase delicatissima in cui si stava cercando una soluzione”. I sindacati stanno verificando se ci sono altri avvisi di licenziamento nei confronti dei lavoratori delle altre cooperative a cui sono affidati i servizi di manutenzione del patrimonio comunale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.