Parcheggi a Piazza della Libertà, si accelera in vista di Luci d’Artista

Proseguono i lavori per la realizzazione del nuovo asfalto che garantirà la viabilità per l’accesso ai parcheggi sotterranei di Piazza della Libertà che dovrebbero essere inaugurati nelle prossime settimane prima dell’inizio di Luci d’Artista. Operai a lavoro anche questa mattina per velocizzare la consegna del cantiere (previsti 700 nuovi posti auto) che doveva essere già ultimato intorno alla metà di ottobre. Da Palazzo di Città, la giunta, riunitasi ieri per l’organizzazione di Luci d’Artista (in attesa dell’esito del bando pubblico per l’affidamento della gestione del piano sicurezza), dovrebbe dare l’ok all’inizio della manifestazione che dovrebbe partire nell’ultimo weekend di novembre. Ma l’incognita contagi da covid-19 in risalita nelle ultime settimane e il dispositivo di sicurezza da predisporre per evitare assembramenti pericolosi e percorsi dedicati nei luoghi simbolo della kermesse, rischiano di far slittare l’inaugurazione ancora di qualche settimana rispetto all’iniziale data di inizio novembre annunciata già lo scorso settembre durante l’apertura di Piazza della Libertà in cui si cerca di organizzare l’eventuale concerto musicale di Capodanno. Il consigliere comunale di Forza Italia Roberto Celano, in una lettera indirizzata all’amministrazione comunale, ha chiesto “di avere copia dell’elenco di coloro (Enti, imprese), siano risultati assegnatari dei locali sottostanti Piazza della Libertà, con aggiudica ancorché provvisoria, avendo partecipato alla gara bandita dal Comune”. Locali che dovrebbero ospitare i negozi dalla prossima estate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.