CODACONS CHIEDE AL COMUNE DI SALERNO L’INSTALLAZIONE DI LUMINARIE DEGNE DELLA ZONA, MOLTO PIU’ BELLE ED ATTRATTIVE

Si avvicina il periodo natalizio e come ogni anno le luci d’artista rappresentano la maggiore
attrazione della città di Salerno, catalizzando l’attenzione di migliaia di turisti e visitatori.
Tuttavia, puntualmente via Carmine non viene valorizzata come dovrebbe: non si tratta di una
semplice via di passaggio, ma di un’importate zona commerciale, per questo non si comprende il
senso di luminarie mediocri che non fanno altro che danneggiare l’immagine e la visibilità
dell’intera città.
“È da tempo che il Codacons chiede insistentemente di illuminare al meglio anche questa zona”
dichiara l’Avv. Matteo Marchetti, vicesegretario nazionale Codacons. “Inoltre, – continua l’Avv.
Marchetti – il fatto di distribuire le luminarie di una certa qualità in più zone ha anche il
vantaggio di creare meno assembramenti, permettendo così un flusso più regolare di persone il
rispetto delle norme anticontagio”.
Bisogna che tutti collaborino al fine di riportare il rione Carmine allo splendore degli anni 80 ed è
per questo che si richiede con urgenza che si predisponga l’isola pedonale in via Carmine, a
maggior ragione durante il periodo delle festività natalizie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.