Tofalo (M5S) sul Ddl Zan: “Da rappresentante delle istituzioni parteciperò alla manifestazione di Arcigay a Salerno”

Il deputato pentastellato: “Per i diritti civili, contro ogni forma di discriminazione, per un Paese migliore ed inclusivo, in cui ognuno si senta libero di esprimere il proprio essere e la propria unicità”.”La legge Zan è un segno di civiltà per il nostro Paese – commenta il Deputato del MoVimento 5 Stelle Angelo Tofalo – parliamo di una norma che doveva essere approvata in maniera unanime o comunque a larga maggioranza, ma nulla di ciò e stato fatto”. “Una proposta di legge firmata dal deputato Alessandro Zan per inasprire le pene contro i crimini e le discriminazioni nei confronti di omosessuali, transessuali, donne e disabili – prosegue Tofalo – Per questo sarò presente, sabato 6 novembre alle ore 18, in piazza Sant’Agostino, a Salerno, alla manifestazione indetta da Arcigay”.”Non hanno voluto far fare un passo in avanti al nostro Paese, non hanno voluto una norma che avrebbe maggiormente tutelato le persone che, per motivi di orientamento sessuale, in questi anni hanno subito violenze verbali e fisiche. L’Italia e i cittadini italiani sono però più avanti di quel voto parlamentare. Le sconfitte sono sempre dure, ma non bisogna arrendersi, perché attraverso la perseveranza e la riflessione possono poi arrivare le migliori vittorie. Il Ddl Zan meritava di essere approvato. Oggi cerchiamo di dare un segnale forte, la battaglia continua, ci sono migliaia di italiani che aspettano quella legge. Un’Italia contro l’odio e la discriminazione è un’Italia migliore”, conclude Tofalo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *