Ponte dei Diavoli, proseguono i lavori di messa in sicurezza

Messa in sicurezza del “Ponte dei Diavoli” (Acquedotto Medievale) tra via Arce e via Velia, operai a lavoro in questi giorni per gli interventi di ristrutturazione. Transennata l’area e posizionata una impalcatura metallica a rete e a protezione da eventuali distacchi di pietre. Istituito il senso unico alternato, per 12 giorni (i lavori sono iniziati lo scorso 25 ottobre), nel punto in cui la strada passa sotto l’acquedotto. I lavori, predisposti dall’amministrazione comunale e coordinati dalla Soprintendenza, rientrano nelle attività di recupero e salvaguardia del patrimonio storico e culturale dell’Ente. In passato, l’abbandono dei tre ‘archi’ era stato denunciato anche dai consiglieri comunali, tra cui il già presidente della commissione Trasparenza, l’avvocato Antonio Cammarota. Nel 2015, si verificò un cedimento in un arco di via Leopoldo Cassese. In questi mesi, a più richieste, è stata manifestata l’urgenza degli interventi di restauro della costruzione medievale. Grazie a fondi privati e pubblici, in questi giorni sono appunto in corso i lavori di messa in sicurezza dell’acquedotto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *