Tofalo (M5S): “Cerchi magici e gestione opaca. Si smantelli il sistema De Luca”

“Quello che emerge dalle dichiarazioni di Fiorenzo Zoccola è ciò che denunciamo da anni e che ci ha spinto a presentare un’alternativa politica valida per la città alle recenti amministrative. Al di là dell’aspetto giudiziario, che naturalmente farà il suo corso, c’è un serio problema politico che riguarda la città di Salerno. Siamo in assoluta emergenza democratica, a noi da tempo evidente, che oggi diventa nota a tutti” spiega il deputato salernitano del MoVimento 5 Stelle, Angelo Tofalo.

“I cerchi magici, le lunghe mani, i favori e le pressioni raccontate dai giornali in queste ore, rappresentano quel “sistema” che guida Salerno da decenni e che ha ingessato la città ed il suo sviluppo, rendendola ad appannaggio di pochi, in particolare di una sola famiglia e dei suoi sodali. È inopportuno che si avvii una consiliatura sotto questi auspici, se così fosse sarebbe un ulteriore danno per le attuali e le future generazioni, costrette ad andare a cercare fortuna lì dove è premiato il merito e non l’appartenenza politica. Lo sviluppo economico della città di Salerno è fermo da troppo tempo. Il sindaco si assuma la responsabilità politica di ciò che sta accadendo e ne tragga le conclusioni. Barricarsi all’interno del Palazzo, chiudendo le porte a cittadini e stampa per non dare spiegazioni, è un gesto irrispettoso verso tutta la città. Prenda atto che una fase politica sta definitivamente terminando e lasci che Salerno torni ad essere la città di tutti i salernitani, una città libera”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.