Miranda Martino presenta in Provincia il libro “CADUTA IN UN GORGO DI TORBIDE PASSIONI”

Un altro appuntamento con la cultura e lo spettacolo:
La Diva Italiana Miranda Martino si racconta nel libro “CADUTA IN UN GORGO DI TORBIDE PASSIONI”. Un evento che si svolgerà anche all’insegna della riflessione sulla lotta contro la violenza sulle donne e su tutte le anime più fragili Venerdì’ 29 ottobre 2021 ore 16,00 – Provincia di Salerno. Interverranno le associazioni FED.ISA KOUFULATIE e FEDRA e la Consigliera di Parità della Provincia di Salerno, oltre altri illustri ospiti come la giornalista Carla Cavicchini e la criminologa Prof.ssa Susanna Petrassi. Alla lettura dei brani l’ Ing. Vito Ferrara, nonché la musica dei “Musicammore” con la voce di Francesco Del Prete . Presenta e modera Azzurra Nella Manzione . Ingresso libero a tutti, ma possibile solo ai muniti di green pass.

Il libro:

“Questa è la storia di una ragazza di provincia diventata due volte Diva. Diva nell’Italia del boom economico dei Festival di Sanremo e di Napoli (l’esordio nel 1955, la vetta al Festival di New York nel 1960). Diventa la principale interprete della canzone napoletana e si distingue come attrice di teatro, di prosa radiofonica e televisiva e di cinema lavorando con i più illustri artisti: Michele Galdieri, Macario, Nino Taranto, Carlo Dapporto, Luigi Squarzina, Garinei e Giovannini. Diva per la seconda volta nel 1968: si dedica al teatro politico, si concede anche , diretta da Scaparro, e il Woyzeck diretta da Puecher. Impegno politico e rivoluzione sessuale: nel 1977 Miranda posa nuda per «Playmen», pubblica “Ottimo stato”, un Lp di brani scritti da lei, interpreta Madame De Sade di Yukio Mishima, scrive il libro-inchiesta “Uomini e droga”. Dirige il teatro dei Cocci per cinque anni e promuove i lunedì letterari, dedicando le serate a Pasolini, Pavese e Garcia Lorca, recitando e interpretandone i versi. Oggi Miranda ci regala il racconto della sua vita, un romanzo di formazione continua, con una scrittura chiara e diretta, senza filtri e senza reti. La cronaca dei suoi successi artistici ma anche la storia dei prezzi pagati, delle profonde ferite e dei danni collaterali che ha dovuto subire e di cui oggi, grazie a questo libro, si è definitivamente liberata. Caduta in un gorgo di torbide passioni è un contributo alla storia italiana dello spettacolo.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.