Spiaggia di via Allende ripulita dai volontari di “Voglio un mondo più pulito”

I volontari dell’associazione “Voglio un mondo più pulito” continuano a ripulire aree della città dove si presentano situazioni di degrado ed incuria. Ormai, l’appuntamento sul litorale al confine con il comune di Salerno e Pontecagnano è d’obbligo: lì, infatti, anche ieri è stato effettuato un altro clean up per ridare dignità al luogo, ritrovo di pescatori che probabilmente non riescono ancora ad osservare le minime regole di convivenza civile. Rifiuti da pesca lasciati in ogni dove hanno reso l’area una vera discarica a cielo aperto ma è stato tempestivo l’ennesimo intervento di ripristino del decoro urbano grazie all’impegno dei volontari dell’associazione che hanno raccolto circa 30kg di rifiuti: “Indifferenziato 15,4Kg; Plastica 7,1Kg; Vetro 6,4Kg; Carta 0,5Kg” recita l’ultimo post di ‘Voglio un mondo più pulito” in merito a quanto raccolto sulla spiaggia di via Allende, vista Marina d’Arechi. Per ora, gli appelli rivolti al comune di installare dei contenitori per il conferimento dei rifiuti sono caduti nel vuoto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *