Le “tre righe del sindaco” per pulire i parchi (chiusi) durante il Covid

“Il Sindaco deve fare giusto tre righe”. Questa è la soluzione che uffici e Zoccola trovano per restare in attività e prorogare i servizi in piena emergenza Covid. Zoccola non vuole chiudere e interpella tutti per mantenere i servizi e quindi i compensi. Ma tocca al sindaco Napoli che deve ritenere “quest’attività dal punto di vista igienico sanitaria è un’attività importante”. Parliamo di parchi e verde pubblico, chiusi al pubblico proprio a causa dell’emergenza sanitaria. Ma invece il servizio va avanti, anche durante i mesi di lockdown.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *