Giffoni, Bernabò chiude la campagna elettorale: corro per vincere. Giuliano termina con Picarone

di Marcello D’Ambrosio

Ultima iniziativa per Gino Bernabò prima del “silenzio elettorale” del sabato che precede i due giorni del voto. Il candidato sindaco della lista “Giffoni Europea” ha scelto, come luogo per l’ultimo comizio, il chiostro del convento di San Francesco. Bernabò ha preso la parola dopo la presentazione dei “suoi” candidati al consiglio. Nel suo discorso Bernabò ha ripercorso la sua storia e il suo attivismo nel mondo del volontariato, del terzo settore e della politica. Nel 2011 è stato eletto consigliere comunale a Salerno, svolgendo un mandato. Oggi si cimenta in una nuova sfida, contendendo ad Antonio Giuliano la fascia tricolore. Bernabò, sociologo, ha esposto i principali punti programmatici del progetto, ha richiamato numerosi episodi della campagna elettorale ed è stato chiaro: “Io corro per vincere”. A poche centinaia di metri di distanza, in piazza Umberto I, Antonio Giuliano, dopo l’endorsement di ieri del vice capogruppo dei deputati PD Piero De Luca, chiude invece alla presenza dell’onorevole Franco Picarone, consigliere regionale del PD.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.